Il Battesimo

[one_half]

Il Santo Battesimo è il fondamento di tutta la vita cristiana, il vestibolo d’ingresso alla vita nello Spirito « vitae spiritualis ianua », e la porta che apre l’accesso agli altri sacramenti. Mediante il Battesimo siamo liberati dal peccato e rigenerati come figli di Dio, diventiamo membra di Cristo; siamo incorporati alla Chiesa e resi partecipi della sua missione: « Baptismus est sacramentum regenerationis per aquam in verbo » Il Battesimo può definirsi il sacramento della rigenerazione cristiana mediante l’acqua e la parola

Non è da escludere il Battesimo a giovani o ad adulti: in questo caso il catecumeno concorda con il Parroco un percorso di formazione personalizzato, e spesso viene scelta la solenne veglia Pasquale per amministrarlo in forma pubblica. Spesso viene amministrato a bambini piccoli: in questo caso ai genitori è proposto un piccolo cammino pre-battesimale, per renderli consapevoli del grande dono di questo Sacramento, e anche delle responsabilità che esso comporta.

Viene celebrato due volte al mese durante la S. Messa domenicale delle ore 11.00 o delle ore 16.30: ai genitori si chiede di scegliere quale domenica sia per loro preferibile.

Una curiosità: il Battesimo è l’unico sacramento che non necessita di un sacerdote per essere amministrato: in teoria ogni cristiano potrebbe battezzare (ma questa eventualità si riscontra solo in casi eccezionali)

[/one_half]

[one_half_last]Il S. Battesimo[/one_half_last]