Presentato sabato 11 giugno, in sala consiliare a Ospitaletto, il percorso che avrà inizio domenica 19 giugno e terminerà il 25 luglio, con la festa di San Giacomo maggiore, patrono di Ospitaletto. Dalla festa del Corpus Domini a quella Patronale una serie di occasioni per rigenerare il senso di comunità.

Alla presenza del Sindaco di Ospitaletto, del Parroco e dell’Assessore al Commercio, è stato anticipato il ricco programma. Tra il Corpus Domini (domenica 19 giugno nel 2022) e il 25 luglio, festa patronale di san Giacomo, sarà tempo utile per offrire a Ospitaletto alcune occasioni rigenerare il senso di comunità intorno ad alcuni valori che nella figura del santo Patrono possano trovare ispirazione e crescita pastorale, sociale e culturale. Tema centrale la costruzione del corpo della comunità di cui siamo chiamati a prenderci cura. Comunità, prossimità, responsabilità le parole chiave su cui si è costruito il processo e il programma di queste settimane.

L’itinerario ha il suo inizio con la Festa del Corpus Domini di domenica 19 giugno in cui si svolgerà, dopo la santa Messa delle ore 18.30, la tradizionale Processione per le vie del paese con la presenza delle autorità, delle associazioni e della banda cittadina. Festa dell’eucaristia e del corpo di Cristo che è la comunità. Questo corpo che è la città è spesso ferito. Le ferite vanno conosciute, sanate. Attorno ad esse la comunità che vive nel territorio ha trovato, negli anni, strade e riposte per un impegno comune. Si è fatta vicina e si è presa responsabilmente in carico i bisogni dei suoi membri. Il corpo ferito della comunità scandalizza, scuote, esige risposte. Curare il corpo sociale è un’esigenza imprescindibile e chiama in causa tutti.

Nel cartellone dell’iniziativa sono presenti: spettacoli, concerti, film, incontri, iniziative sulle singole opere di misericordia corporale, un pellegrinaggio sulla via bresciana del Cammino di Santiago, eventi religiosi e di festa popolare in occasione della Festa di San Giacomo.

Le sette opere di misericordia corporale saranno declinate sul piano artistico e culturale. A breve tutti i singoli appuntamenti in dettaglio.

  • Sabato 23 luglio si svolgerà il tradizionale Concerto d’estate del Corpo bandistico di Ospitaletto “Aspettando san Giacomo” alle ore 21.00 sul Sagrato della Chiesa parrocchiale
  • Domenica 24 luglio è previsto l’arrivo del pellegrini da san Giacomo al Mella alle ore 10.00 arrivo in piazza Roma. Seguirà alle 10.30 la Messa del Pellegrino e consegna della Carta del Cammino. La tematica della misericordia, del prenderci cura del corpo che è la comunità sarà al centro della meditazione teatrale “Misericordia” di Lucilla Giagnoni di domenica sera alle ore 21.00 in Chiesa parrocchiale.
  • Lunedì 25 luglio alle ore 10.30 la Messa del Patrono con la concelebrazione solenne dei sacerdoti nativi, di quelli che hanno prestato servizio a Ospitaletto e di quelli della Zona pastorale XXV. Durante la giornata la Fiera di San Giacomo, Bancarelle tradizionali e attività economiche locali in strada nelle principali vie del centro e associazioni sportive e di volontariato presenti sul territorio. Da mattina a sera. In serata Enrico Ruggeri in Concerto alle ore 21.30 in Piazza Roma.